iper_drive
(IN) Netweek

FENEGRò

Arrestati i banditi della rapina in villa

Share

Sono due italiani i banditi che il 19 gennaio rapinarono picchiandolo selvaggiamente Adriano Uboldi, un ricco pensionato 65enne di Fenegrò. Durante la rapina nella villa fecero apposta a parlare con accento straniero per depistare i carabinieri, ma alla fine sono stati comunque scoperti. Sono il 47enne Fabrizio Cerenza, noto pregiudicato di Cadorago, ora in carcere, e il muratore 27enne Alessandro Carminitana di Guanzate, anche lui con precedenti, che ben conosceva la vittima essendo un suo inquilino, ai domiciliari. Ampio ser izio su La Settimana in edicola e on line da venerdì 18 marzo.

Leggi tutte le notizie su "La Settimana di Saronno"
Edizione digitale

Autore:grf

Pubblicato il: 15 Marzo 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.