(IN) Netweek

LAZZATE

Scambiato per un altro, si fa 21 giorni di carcere

Share

Si è fatto 21 giorni di carcere perché lo hanno scambiato per un altro. Ora Giuseppe Palamara, nato a Bova Marina in provincia di Reggio Calabria nel 1959, casa a Lazzate e attività a Rovellasca, è tornato libero «ma la mia vita è distrutta. La gente pensa che sia un mafioso, una persona dedita al traffico di droga, invece sono un onesto lavoratore. Ho faticato per 12 anni in Germania prima di aprire l’attività a Rovellasca». Palamara era stato arrestato a maggio nell’ambito di una importante operazione contro la cosca di ‘ndrangheta dei Gallace di Guardavalle. Ampio servizio su La Settimana in edicola e on line da venerdì 23 giugno.

Leggi tutte le notizie su "La Settimana di Saronno"
Edizione digitale

Autore:pil

Pubblicato il: 23 Giugno 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.