(IN) Netweek

SARONNO

Ai domiciliari ma riceve gli amici a casa, il giudice lo manda in carcere

Share

Il giudice Piera Bossi lo aveva messo ai domiciliari a fine febbraio, ma a distanza di un mese non ha rispettato le prescrizioni e martedì pomeriggio è finito in carcere. Si tratta di Meja Valdez, un dominicano di 26 anni, volto noto alle forze dell’ordine, residente in città, che lo scorso 25 febbraio aveva dato in escandescenza aggredendo i militari prima con insulti poi con calci e pugni, arrivando anche a strappare la manica della divisa di ordinanza a un carabiniere. Ampio servizio su La Settimana in edicola e on line da venerdì 31 marzo.

Leggi tutte le notizie su "La Settimana di Saronno"
Edizione digitale

Autore:pil

Pubblicato il: 31 Marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.