(IN) Netweek

SARONNO

Rimandata la riesumazione del suocero di Laura Taroni

Share

E’ stata sospesa e al momento rinviata a data da destinarsi la riesumazione di Luciano Guerra, il suocero di Laura Taroni, l’infermiera ora in carcere a Como, accusata di averne causato la morte. La donna è anche accusata dell’omicidio del marito, Massimo Guerra, e di sua madre, Maria Rita Clerici. E’ indagata in concorso col compagno, il vice primario del Pronto Soccorso di Saronno, Leonardo Cazzaniga, anche lui in carcere dal 29 novembre a conclusione dell’indagine condotta dai carabinieri della Compagnia di Saronno. Ampio servizio su La settimana in edicola e on line da venerdì 24 febbraio.

Leggi tutte le notizie su "La Settimana di Saronno"
Edizione digitale

Autore:pil

Pubblicato il: 24 Febbraio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.