(IN) Netweek

SARONNO

Cassonetti da sistemare? «Reggimenti» sostituisce e riqualifica gli infissi obsoleti

Share

I vecchi cassonetti sono il sistema più disperdente della casa. Per questo motivo chiunque intenda affrontare il tema del risparmio energetico per la propria abitazione, dovrebbe intervenire non solo sugli infissi esistenti sostituendoli con nuovi modelli più isolanti, ma anche e soprattutto sul cassonetto che ospita la tapparella. Le nuove finestre garantiscono prestazioni di isolamento termoacustico molto performanti, necessarie per diminuire i costi di riscaldamento e migliorare il comfort abitativo dei propri appartamenti. Questo però non risolve completamente il problema della riqualificazione globale del foro finestra, anzi, qualora ci sia un cassonetto per avvolgibile ed un marmo passante che non vengano termicamente corretti in fase di ristrutturazione, il risultato in termini di risparmio energetico non arriva nemmeno al 50%. A livello energetico il cassonetto tradizionale è un vero problema e dovrebbe essere sempre considerato anche per lavori di ristrutturazione parziale, tanto più che il nuovo Decreto Ministeriale del 26 giugno 2015, entrato in vigore dal 1 ottobre 2015, definisce chiaramente quali debbano essere i requisiti minimi energetici per gli edifici sui quali si prevede di sostituire gli infissi o le semplici tapparelle. Tale decreto riduce sensibilmente i valori attuali (che saranno in vigore fino al 31 dicembre 2016) ed introduce l’obbligo di indicare il valore di trasmittanza Usb specifico del cassonetto. Al fine di garantire ai propri clienti la corretta idoneità degli infissi sostituiti e dei cassonetti ad essi correlati, «Reggimenti» è in grado di intervenire sostituendo completamente quelli obsoleti oppure riqualificando quelli esistenti migliorandoli esteticamente ma soprattutto rendendoli conformi, a livello energetico, alle nuove disposizioni di legge. L’ufficio commerciale «Reggimenti» è sempre a disposizione per preventivi gratuiti e per studiare caso per caso le soluzioni più adatte.

Per tutte le informazioni utili è possibile contattare «Reggimenti» allo 02.49467673, scrivere a info@reggimenti.it, o recarsi direttamente a Saronno, in via Beato Angelico 12.

Leggi tutte le notizie su "La Settimana di Saronno"
Edizione digitale

Autore:cde

Pubblicato il: 21 Ottobre 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.